Lady in the city – Rubrica di Eliana Iuorio: La La Land e la ricetta… del buonumore


240

Mentre scrivo, le immagini di La La Land scorrono in tv. Sono molto legata, a questo piccolo gioiello; lo vidi la prima volta al mio rientro dagli States, due anni fa e mi innamorai delle canzoni in soundtrack. Quella di apertura, “Another day of sun”, è un vero inno alla Vita ed alla speranza e – credetemi – l’adorai a primo ascolto. Chi non l’ha visto, lo faccia. Non se ne pentirà! Ben ritrovate e ben ritrovati, cari amiche e cari amici! Sono mesi, che ricevo i vostri messaggi bellissimi, ai quali rispondo (purtroppo!) molto lentamente e per questo vi chiedo scusa; spesso, mi viene fatta una domanda decisamente simpatica, sul segreto del mio sorriso ed in molti, chiedono come fare, per affrontare una situazione difficile od un momento di tristezza. Preciso che non sono uno psicologo, né un medico e per quanto possibile, rispondo sempre di rivolgersi a chi ha le competenze giuste per aiutare chi ha bisogno di supporto. Nel mio piccolo, posso dirvi che una ricetta reale per la serenità, o la felicità, non esiste ed è tutto estremamente soggettivo. Affrontare i momenti duri della vita comporta una dose massiccia di equilibrio, lucidità e forza, frutto del nostro bagaglio psicofisico e culturale; posso dirvi che personalmente, godo di una sorta di disciplina militare che ho costruito negli anni e che mi aiuta a razionalizzare gli eventi, a costruire strategie d’uscita dalle difficoltà, ma che mi lascia anche il tempo per sfogare ansie, paure e dolori nel più classico dei modi. Nelle situazioni difficili posso consigliarvi di non spaventarvi. Non fatelo mai, respirate profondamente e prendete il “toro per le corna”. Occupatevi egoisticamente più di voi stessi: coccolatevi. Prendetevi il tempo necessario a metabolizzare e poi ripartite. Vi aiuterà l’alimentazione, qualche buona tisana, lo Yoga. Avete mai provato? Spesso, a sentir nominare questa disciplina, pensiamo alle cose più strane, e ci allontaniamo, prima di approfondire.



Lo Yoga è uno stile di vita: né uno sport, né una religione. Non vi chiede di stare a testa in giù tutto il giorno, né di recitare mantra in mezzo alla strada. Vi aiuta innanzitutto a respirare. Ad entrare in sintonia con il vostro “io”. Sono tanti, i corsi che potete seguire e dalle nostre parti, a Terzigno, c’è un ottimo centro; a chi, invece, preferisce praticare da casa, consiglio i corsi online di Martina Rando e Martina Sergi (amo infinitamente, queste due ragazze!). Con loro avete la possibilità di conoscere il mondo Yoga e cominciare a muovervi in tutta serenità e nella comodità del vostro ambiente. Chi pensa che per diventare Yogi o Yogini occorre essere flessibili, sbaglia di grosso; è lo Yoga, a renderti flessibile, non il contrario ed in ogni caso non bisogna mai forzare, ma ascoltare il proprio corpo, abbandonare la mente e liberare l’anima. Con lo Yoga scompare l’ansia, mangiate meglio e vi sentite di ottimo umore. Che dirvi, di più? La ricetta universale del buonumore, come vi dicevo, non esiste, ma ci sono dei rimedi oggettivamente validi, lontano dalla schiavitù – quando non necessaria, secondo gli esperti cui vi siete rivolti!!! – di farmaci, e soprattutto di abitudini ancora più dannose, per il nostro organismo. Penso a chi si abbandona a droghe, od alcool, per affrontare un dolore: niente di più sbagliato; oltre a danneggiare gravemente fisico e mente, si accantona il problema e questo, dopo poco si ripresenta più insistente che mai. Noi esseri umani siamo dotati di una forza interiore che non conosciamo, ma che c’è, esiste: affidiamoci ad essa. Non siete soli, mai. Vogliatevi bene.

Vi saluto con un sorriso ed un abbraccio enorme, ringraziandovi di cuore, per il vostro affetto; ci rileggiamo qui, su Il Fatto Vesuviano, tra una settimana e nell’attesa, ci vediamo su Instagram (il mio account è eliana_iuorio), come sempre! Scrivetemi, vi aspetto. Buon week-end e… Namasté!

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE