I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato un 37enne di Gragnano già noto alle forze dell’ordine, Catello Sicignano, per resistenza a pubblico ufficiale. I militari della sezione Radiomobile stavano effettuando un posto di controllo nel rione Savorito ed hanno intimato l’alt a Sicignano che alla guida della sua auto stava arrivando verso di loro a forte velocità. L’uomo, secondo quanto appreso, viveva con la mamma a Boscoreale e non solo non si è fermato ma ha spinto sull’acceleratore, probabilmente per non farsi sorprendere senza patente, rischiando di investire prima i carabinieri e poi due bambini che stavano attraversando la strada.

I militari lo hanno inseguito da Castellammare di Stabia a Santa Maria la Carità. Alla fine, nel rione Savorito, Sicignano è andato a collidere contro due auto in marcia e tre in sosta e si è ribaltato. É riuscito a scendere dal veicolo ed ha tentato di nuovo di scappare a piedi ma i militari lo hanno rincorso e bloccato, arrestandolo. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.