È di Palma Campania il 46enne picchiato a sangue davanti al Comune di Quindici


12534

È un parente acquisto del sindaco di Quindici, Eduardo Rubinaccio, e ieri è stato picchiato a sangue e lasciato a terra davanti al municipio della cittadina del Vallo di Lauro. La vittima è un 46enne di Palma Campania, V.C., è stato avvicinato da tre uomini col volto scoperto che l’hanno letteralmente pestato a sangue. Dopo il brutale pestaggio, l’uomo è rimasto a terra con il volto intriso di sangue. Da solo. I dipendenti comunali non avrebbero visto e sentito nulla. Nonostante i forti dolori al petto e ai fianchi, l’uomo è riuscito a sfilare il suo cellulare dal giubbino. Così, avrebbe chiamato il sindaco Rubinaccio raccontandogli dell’episodio. Poco dopo sono arrivati i sanitari del 118, che hanno trasferito il 46enne in ambulanza all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola, dove è attualmente ricoverato. Ha riportato un trauma cranico, escoriazioni al viso e agli arti superiori e contusioni varie al corpo, ma non è in pericolo di vita.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE