Le 14 famiglie residenti in via Zabatta, a Terzigno, che hanno lasciate le loro case perché devono essere abbattute (stamattina le ruspe sono entrate in azione ndr), si sono portate nel pomeriggio dinanzi al Palazzo Comunale del comune vesuviano. I cittadini chiedono all’amministrazione comunale un aiuto per trovare una sistemazione alternativa. Alcuni di essi non sanno dove poter trascorrere le prossime ore perchè in zona non hanno parenti o conoscenti che possano accoglierli.