Home Cronaca Bruciano i rifiuti: denunciati un 40enne a Striano e un 72enne a...

Bruciano i rifiuti: denunciati un 40enne a Striano e un 72enne a Poggiomarino

Trentadue persone denunciate, cinque discariche abusive e altrettanti opifici posti sotto sequestro. È il bilancio delle attività svolte lo scorso ottobre dai carabinieri del comando provinciale di Napoli, supportati da quelli del gruppo forestale partenopeo, dai Noe dei Nas, dal gruppo tutela del lavoro e dal nucleo elicotteri di Pontecagnano (Salerno). In alcuni casi, i controlli sono stati effettuati anche mediante l’utilizzo di droni che hanno consentito di raggiungere aree altrimenti inaccessibili. Ed è proprio grazie ai droni che i militari hanno individuato diversi roghi di rifiuti accesi tra Napoli, Giugliano, Marigliano e Cicciano. Tra i casi più importanti inoltre viene ricordato quello di un quarantenne che a Striano ‘è stato denunciato per aver incendiato cumuli di plastica su via Cesina e quello di un settantaduenne di Poggiomarino sorpreso dai militari mentre stoccava in un’area privata rifiuti speciali e non. La stessa condotta contestata ad un imprenditore di 36 anni di Casalnuovo, responsabile di aver gestito senza autorizzazione la raccolta dei rifiuti della propria azienda manifatturiera.

Posting....
Exit mobile version