Allagamenti a Poggiomarino e San Marzano, Dario torna in canotto tra i liquami


2032

«Ci è stato segnalato un video che mostra un giovane in un canotto a traino di un’autovettura per le strade allagate tra Poggiomarino e San Marzano sul Sarno. La trovata dei ragazzi può risultare simpatica ma c’è ben poco da ridere purtroppo. Chi ci ha segnalato il video lamenta il mancato completamento del sistema fognario e dei collettori all’interno del comprensorio. Purtroppo anche quei comuni sono afflitti dalla mancanza di manutenzione delle caditoie. Le acque meteoriche finiscono per stagnare sulle strade, creando gli allagamenti che vediamo nel video». La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli.



«Purtroppo siamo in un’area che è afflitta da un altro grave problema – proseguono Borrelli e Simioli -, i condotti abusivi che sversano nel Sarno. Tale criticità, unite alle insufficienze del sistema fognario e alle caditoie otturate condannano i residenti ad una serie di disagi legati all’allagamento delle strade. Occorre intervenire per risolvere tali problemi, a partire dalla manutenzione delle strutture già esistenti». Non è la prima volta che Dario, questo il nome del ragazzo, percorre in canotto le zone di via Nuova San Marzano per denunciare ed esorcizzare il dramma dell’assenza di fogne ed allagamenti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE