Trema la camorra nolana tra Marigliano e Brusciano: si è pentito “O’ Muccusiello”


55774

Trema la camorra di Marigliano e di Ponticelli. Si sarebbe infatti pentito Tommaso Schisa, detto “O’ Muccusiello”, uomo considerato molto vicino al boss Luigi Esposito detto “O’ Sciamarro”. A darne notizia è il quotidiano Roma oggi in edicola. Per gli inquirenti si tratta di una collaborazione importante perché potrebbe aprire lo scenario sulle trame che hanno portato la camorra di Napoli Est ad invadere l’area nolana, da Marigliano e Brusciano, con lo scontro a Somma Vesuviana con altre cosche giunte sempre dall’area orientale del capoluogo partenopeo. Tra questi anche un omicidio: quello di Francesco Esposito, 33enne ucciso al Rione Pontecitra a febbraio del 2016.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE