Terrore e rabbia nel Vesuviano: bruciate due auto del consigliere comunale


687

Due automobili di proprietà del consigliere comunale di San Giorgio a Cremano, Ciro Russo, sono state danneggiate da un incendio, la scorsa notte, in via Farina nel vicino comune di Ercolano. Le auto, una Toyota Rav 4 e una Nissan Cube, erano parcheggiate in strada a pochi metri di distanza l’una dall’altra. L’incendio, sulla cui origine indaga la polizia, è stato spento dai pompieri ed è avvenuto a poca distanza dall’abitazione del consigliere situata a San Giorgio a Cremano.



Ciro Russo è iscritto al gruppo di opposizione ‘”LiberaMente San Giorgio”. Lo scorso anno la sua auto fu cosparsa di benzina da sconosciuti ma i cani del politico richiamarono la sua attenzione e fu evitato il peggio. L’episodio della scorsa notte avviene a pochi giorni dall’incendio dello scooter di proprietà del sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno. Nella notte tra l’11 e il 12 ottobre ignoti entrarono nel parco privato in cui il primo cittadino vive con altre famiglie e incendiarono il suo motorino, un altro che era parcheggiato vicino e un’auto.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE