Terrore a Terzigno, coltellate nel centro di accoglienza: tre feriti


1652

Una violenta lite è scoppiata ieri in un centro di accoglienza a Terzigno. Per motivi da accertare almeno cinque o sei immigrati hanno partecipato ad una maxi-rissa durante la quale sono spuntati anche dei coltelli. Tre persone sono rimaste ferite, tra cui il più grave un uomo colpito con un fendente alla schiena. I tre sono stati trasportati all’ospedale di Boscotrecase. Per fortuna nessuno è in condizioni di reale pericolo. Indagano i carabinieri della locale stazione.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE