Roghi tossici a Striano: programmato un vertice straordinario con i sindaci vesuviani e dell’agro


1011

Da alcuni giorni é emergenza roghi tossici a Striano. A seguito di numerose segnalazioni, proteste e lamentele di cittadini preoccupati per le persistenti esalazioni di fumi derivanti dalla combustione di materiale platico e altri scarti abbandonati, il Comune di Striano ha convocato un vertice d’urgenza con gli altri primi cittadini dei paesi limitrofi interessati. La missiva é stata inviata stamane ad Aniello Donnarumma sindaco di Palma Campania, Leo Annunziata primo cittadino di Poggiomarino, Vincenzo Catapano fascia tricolore di San Giuseppe Vesuviano e a due sindaci dell’agro nocerino-sarnese, Giuseppe Canfora di Sarno e Michele Strianese di San Valentino Torio. L’ incontro servirà – si spera – ad adottare misure e strategie di intervento finalizzate a contrastare con immediatezza e decisione una piaga che sta assumendo una portata allarmante e pericolosa per la salute pubblica. L’incontro tra i sindaci é fissato per martedì 15 ottobre alle ore 15 presso il palazzo municipale di Striano.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE