Poggiomarino, sabato torna “La Notte Bianca della Tammorra”


477

La Notte Bianca della Tammorra Città di Poggiomarino è un festival di musica popolare che mira a valorizzare la musica tradizionale e la cultura contadina attraverso la sua riproposta e la contaminazione con altri linguaggi musicali. Si svolge il secondo sabato di ottobre, dunque il 12 prossimo, in via Roma, e vede la partecipazione di musicisti ed artisti che nonostante percorsi e linguaggi diversi si ritrovano nel medesimo luogo con la Tammorra come comune denominatore. Ogni edizione poi si arricchisce sempre di più grazie ai direttori artistici che si sono susseguiti da William Aliberti ad Antonio Lione fino al grande successo dell’anno scorso con Isidoro Caso.



La prima edizione del festival risale al 2012. Nello stesso anno nasce all’interno dell’Associazione Culturale degli Scettici il settore “Folklore” con l’obiettivo di definire indirizzi e scelte strategiche e gestionali, promuovendo iniziative autonome e coordinando l’azione dei soci per la valorizzazione e la tutela del territorio agro nocerino sarnese e la salvaguardia delle voci e musicalità del mondo contadino. In particolare, sostiene lo studio del patrimonio etnografico favorendo manifestazioni culturali, musicali, sociali e di comunicazione, e progetti di sostegno e sviluppo della ricerca sul fenomeno delle tammurriate, delle tradizioni agronocerine e campane, con specifico riferimento alla musica popolare. Oggi il settore Folklore cura l’organizzazione e la produzione del Festival “Notte Bianca della Tammorra Città di Poggiomarino”, ed è impegnato in diversi progetti condotti in sinergia con i principali artisti del settore folkloristico e collabora con molteplici realtà associative sia italiane che straniere, con il fine di studiare e approfondire le tradizioni e le molteplici culture locali.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE