Poggiomarino, Giugliano e Nappo lasciano la maggioranza: vacilla la Giunta Annunziata


1954

Una comunicazione via Pec inviata al sindaco Leo Annunziata ed al presidente del consiglio comunale, Gerardo Aliberti. Così i consiglieri Roberto Raffaele Giugliano e Luigi Nappo del gruppo “Cittadini per Poggiomarino” hanno annunciato il loro addio alla maggioranza. Insomma, vacilla l’Amministrazione di Piazza De Marinis, visto che adesso diventa determinante il voto in assemblea della stessa fascia tricolore al fine di conservare i numeri per governare la città. Con l’addio di Giugliano e Nappo, infatti, maggioranza e opposizione si “spartiscono” in otto ed otto i sedici banchi in consiglio a Poggiomarino. Nella missiva i due ex rappresentanti della maggioranza hanno anche spiegato le ragioni della rottura avvenuta per insoddisfazione circa «l’andamento della vigente Amministrazione che mostra evidenti segni di immobilismo programmatico con danno all’intera cittadinanza».



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE