Pareggio brutto e amaro in Belgio, il Napoli non sa più giocare ECCO LE PAGELLE AZZURRE  


276

Meret: Come sempre risponde presente quando chiamato in causa. Voto 6.5



Koulibaly: Gli manca solo il gol. Voto 7-

Manolas: Attento. Voto 6.5

Di Lorenzo: Il migliore acquisto, bravo anche quando viene dirottato a sinistra. Voto 6.5

Mario Rui: Esce per un problema fisico, nel suo momento migliore. Dicasi Dea Bendata… Voto 6

Allan: Irriconoscibile e dannoso: in almeno tre circostanze regala occasioni limpide agli avversari. Voto 4

Fabian Ruiz: Solita corrente alternata. Voto 5+

Callejon: Doveva sfruttare quella palla-gol.. Voto 5.5

Elmas: Leggera regressione. Voto 5+

Lozano: Da punta centrale voto 2 (imbarazzante), da esterno voto 5.5 (timido, ma qualcosa su cui lavorare c’è). Sembra chiaro che debba giocare sulla fascia. Voto 4-

Milik: Passi per sfortunata la prima traversa, la seconda è un colossale errore, come il colpo di testa alto su spizzata di KK. Deve assolutamente riprendersi. Voto 4

Malcuit: Gara onesta. Voto 6

Mertens: Non trova il guizzo ma ci mette impegno. Voto 6.5

Llorente: Non incide. Voto S.V.

Ancelotti: Tre occasioni nel primo tempo e una nella ripresa, un paio di rischi corsi. Pareggio amaro e insoddisfacente. In conferenza stampa appare scuro in volto, prova ad ostentare una tranquillità che non ha e che non c’è. Usciamo male da un trittico di partite ‘agevoli’, solo in parte spiegabile con la sfortuna (infortuni che ti tolgono uomini e cambi, legni ed errori grossolani), con tante incertezze, incognite, paure e dubbi; (si) abbia la capacità di crescere e il coraggio di scegliere. Siamo certi che questa rosa, forte, fortissima come mai prima, possa avere in tutti i suoi elementi le capacità ‘intellettuali’, mentali e fisiche per una gestione e per un’idea di calcio così complessa, ‘globale’, ‘moderna’ e ‘futuristica’?! Siamo pronti come piazza a sostenere un simile “rischio” ?! Temo di conoscere le risposte, soprattutto per il secondo quesito (e sono il primo a non credere di poterlo sostenere). Intanto si recuperino Allan e Milik, si valorizzi Lozano e si aiuti Insigne a ritrovarsi. Gennaio altrimenti è dietro l’angolo, anche in prospettiva futura.

Arbitro: Voto 6

Genk: Squadra dignitosa.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE