Guidava ubriaco sulla Statale 7bis nel Nolano e uccise due persone: scarcerato americano


1064

La notte del 6 settembre 2018 V. J.T., militare Usa in servizio presso la base Nato di Gricignano d’Aversa, imboccò contromano, probabilmente ubriaco, la statale 7bis Nola-Villa Literno urtando frontalmente varie auto, e uccidendo sia il conducente di un furgone, il 29enne Luca Diana di Casal di Principe, che il collega 21enne, militare Usa, che gli sedeva a fianco. Dichiarazioni di testimoni, perizie e filmati, consentirono di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dello statunitense. Accusato di duplice omicidio stradale e posto in regime di custodia cautelare in carcere, sabato 26 ottobre ha ottenuto gli arresti domiciliari.



Luca Diana, dipendente del caseificio Schiavone, era alla guida del furgone per recarsi al lavoro. Di lì a poco, il giovane di Casal di Principe avrebbe dovuto convolare a nozze con la sua promessa sposa Maria. Il sergente ha ottenuto i domiciliari presso la sua abitazione nella base Nato di Gricignano d’Aversa.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE