Girava con una pistola carica in auto, preso uomo del clan Vesuviano


7980

Due uomini arrestati, una pistola con cartucce sequestrata a San Giorgio a Cremano. I poliziotti del Commissariato hanno notato in via Botteghelle un uomo che, al loro arrivo, ha tentato di allontanarsi. Bloccato, è stato trovato in possesso di una chiave che ha aperto la porta di un garage: all’interno di una Yaris, è stata trovata una pistola Sig Sauer calibro 9 Parabellum caricata con tredici cartucce ed altre otto in un sacchetto. Il garage era munito di un sistema di video sorveglianza collegato ad un televisore scoperto nell’appartamento abitato da Antonio Formicola, 41enne attualmente sottoposto alla misura della libertà vigilata. Quest’ultimo e l’uomo trovato all’esterno dell’abitazione, Domenico Giannello, 46enne con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione di arma da guerra. La proprietaria dell’auto, una donna di 38 anni, è stata denunciata per lo stesso reato.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE