Il suo cuore ha smesso di battere ieri all’ospedale Monaldi di Napoli. Non ce l’ha fatta il giovane rapper di Ercolano Lucio Giallo (nella foto), 22 anni, in arte Regret. Ha lottato come un leone contro la malattia per alcuni mesi, ma alla fine è stato costretto ad arrendersi.

Giallo aveva inciso un brano in cui descriveva «le notti passate in ospedale, dalla finestra guardavo il mare, quanti ricordi, sono rinato». Una canzone che aveva emozionato tante persone. Sul suo profilo Facebook erano apparsi tanti messaggi di incoraggiamento compreso quello di Marek Hamsik