Contrabbando con Reddito di Cittadinanza: arresti a Poggiomarino, San Giuseppe e Palma I NOMI


13638

Oltre 50 militari della Guardia di Finanza di Salerno, su disposizione della Procura della Repubblica, hanno eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare personale (nove in carcere, quattro domiciliari e un divieto di dimora) nei confronti di altrettanti soggetti indagati, in concorso, per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Nei confronti di cinque soggetti è stata disposta la sospensione del reddito di cittadinanza, sinora percepito.



ECCO TUTTI GLI INDAGATI: Guglielmo Liberti, 43 anni, nato a Pagani e residente a San Marzano sul Sarno; Maurizio Liberti, 67 anni, nato a Roma e residente a San Marzano sul Sarno; Anna Schiavone, 66 anni, nata e residente a San Marzano sul Sarno; Vincenzo Mellone, 58 anni, nato a Torre Annunziata e residente a Poggiomarino; Rosa Mellone, 65 anni, nata a Torre Annunziata e residente a Poggiomarino; Anna Mellone, 54 anni, nata a Torre Annunziata e residente a Poggiomarino; Gennaro Russo, 39 anni, nato e residente a Napoli; Angelica Esposito, 26 anni, nata a Sarno e residente a Palma Campania; Tommaso Vito, 74 anni, nato e residente a Pagani; Pasquale Caliendo, 35 anni, nato ad Avellino e residente a Mariglianella; Giovanni Caliendo, 32 anni, nato ad Avellino e residente a Marigliano; Teresa Tufano, 73 anni, nata a Boscoreale e residente a San Giuseppe Vesuviano; Carmela Gallo, 73 anni, nata e residente a Torre Annunziata

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE