Camorra vesuviana: sequestrati 1,5 milioni ad Annalisa De Martino del clan Gallo


5881

Beni mobili ed immobili per un milione e mezzo di euro sono stati sequestrati dalla DIA di Napoli ad un’ affiliata al clan Gallo, attivo a Torre Annunziata e nell’ area vesuviana, Annalisa De Martino, di 42 anni, detenuta nel carcere di Rebibbia. Il sequestro – eseguito su disposizione della sezione misure di sorveglianza del Tribinale di Napoli riguarda 8 immobili, quattro terreni, le quote sociali di una s.r.l., una polizza vita, denaro per circa 20 mila euro, orologi e monili. La De Martino, ex convivente del capo clan Giuseppe Gallo era addetta alla «gestione finanziaria», ed alla custodia del denaro affidatole dall’ organizzazione camorristica.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE