Una bimba di due anni di Boscotrecase è ricoverata nel reparto di rianimazione al Cotugno, in cura per una grave sepsi generalizzata e meningite. Dopo tre giorni in cui accusava una febbre che non accennava a scomparire, la bambina è stata prima portata all’ospedale di Boscotrecase e venerdì mattina, dopo che erano comparso alcune lesioni emorragiche che sono state la spia di un’infezione in atto, è stata trasferita d’urgenza al Santobono. E da qui poi trasferita al Cotugno, ospedale specializzato nella cura delle malattie infettive.