Volontaria di Pompei ruba i soldi agli anziani della casa di riposo: a processo


1841

Finisce in attesa di giudizio per furto aggravato. Si tratta di T.A., una 51enne di Pompei che prestava servizio come volontaria in una casa di riposo tra Scafati e Poggiomarino. La donna è accusata di aver sottratto denaro per almeno tre volte dal portafogli di un 82enne ospite della struttura; furti con destrezza compiuti mentre svolgeva le sue mansioni di volontariato. Fu lo stesso nonnino a denunciare l’ammanco di contanti. Da lì le indagini che hanno messo nei guai la donna di Pompei.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE