San Giuseppe Vesuviano, il sindaco pizzicato in divieto di sosta: lui va su tutte le furie


6084

Polemica niente male sui social dopo che il sindaco di San Giuseppe Vesuviano è stato “beccato” da alcuni cittadini in divieto di sosta in via Ammendola. A rendere note delle immagini della Fiat 500X del primo cittadino è stato un utente del gruppo “San Giuseppe Vesuviano Rinasce” che a corredo di alcune foto con tanto di targa visibile scrive: «Il nostro paese è fatto di chiacchiere da bar! Intanto rimaniamo ancora intrappolati in casa in via Ammendola con la compartecipazione del primo cittadino che udite udite parcheggia in divieto di sosta».



Tanto è bastato a scatenare il putiferio con chi si chiedesse se quel veicolo fosse realmente del sindaco e se in quel momento fosse stato utilizzato da lui, e con chi invece lo ha immediatamente condannato. Nella giornata di ieri erano apparse anche alcune risposte da parte di un utente con il nick “Vincenzo Catapano” che si presume possa essere la stessa fascia tricolore, commenti poi eliminati dal post originale. Tra i vari post del presunto sindaco poi cancellati anche una minaccia di querela nei confronti di chi aveva caricato le fotografie dell’auto in divieto senza oscurare la targa.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE