San Giuseppe Vesuviano, il sindaco Catapano parla dal palco di Pontida: “omaggio” da Salvini


2301

C’è anche lui, chiaramente, e stavolta ha parlato anche dal palco “storico” della Lega a Pontida. Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano e primo della Campania per il Carroccio, è un punto di riferimento per i salviniani del Sud, al punto di meritarsi di intervenire nella festa dove ai tempi di Bossi, nella tradizione, si parlava dell’indipendenza dalla Padania.



Lo stesso leader della Lega, Matteo Salvini, ha rimarcato l’intervento: «Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano: Al Sud servono politiche di rilancio del territorio per favorire il lavoro e lo sviluppo. Vogliamo poter costruire un futuro in autonomia e di amministrare con tranquillità senza la burocrazia. Il gruppo della Lega è composto da tantissimi amministratori capaci e competenti. Vogliamo avere dei presidenti di regione del Sud che possano rivelarsi capaci come Zaia, Fontana e tutti i presidenti di Regione della Lega».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE