San Giuseppe Vesuviano, discarica a cielo aperto sotto casa: la denuncia di una lettrice


1539

«Scrivo a voi con la speranza di un aiuto da parte di una testata autorevole come la vostra. Innanzitutto mi presento, sono Maria Scudieri, sono di San Giuseppe Vesuviano  ma da una decina di anni vivo a Milano (prima università e poi lavoro). Tornata a casa per le vacanze, mi sono trovata davanti la situazione che le mostro tramite foto.  Questa è la vista di questa mattina dal mio terrazzo di quelli che dovrebbero essere dei cassonetti pensati per la pista ciclabile all’altezza dei Casilli (poco dopo l’ex passaggio al livello in direzione Terzigno). Mi rendo conto che qui i problemi sono 3:



  1. l’inciviltà di chi viene a gettare qui la spazzatura;
  2. la mancanza della raccolta dei sacchetti da parte dei netturbini in questo punto da settimane;
  3. una pista ciclabile/pedonale realizzata male, abbandonata, degradata (ma su questo punto non mi vorrei addentrare).

    Mi dispiace vedere il mio paese così rovinato, sapere che la mia famiglia deve dormire ogni notte sopra questo schifo. Io ci dormo da qualche settimana e le assicuro che l’odore non è piacevole, oltre al pensiero delle sostanze che stiamo inalando ogni singolo secondo. Sono già stata al comune ma, oltre ad aver registrato la mia segnalazione su un post it giallo, nulla è stato fatto. Qui si sta parlando di DISCARICA A CIELO APERTO SOTTO CASA e di menefreghismo da parte delle istituzioni».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE