Precipita in una scarpata mentre è in vacanza, grave dipendente del Cis di Nola


3887

Vacanza terribile per un 26enne del Casertano a Mykonos, in Grecia. Il giovane, G. C., dipendente del Cis di Nola e residente nella frazione di San Marco Trotti ha fatto un volo di quasi dieci metri. Il Quad, sul quale viaggiava, ha sbandato ed è finito prima contro un guardrail e poi in una scarpata. È stato immediatamente soccorso da alcuni amici che erano presenti e dai sanitari del posto. Trasportato da un elicottero è stato prima portato ad Atene e poi a Napoli presso l’ospedale Cardarelli dove nelle prossime ore sarà sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla mandibola. La notizia ha immediatamente fanno il giro della città della Valle di Suessola e del Cis. In molti, specialmente tra gli amici, hanno affollato l’abitazione del ragazzo per chiedere notizie direttamente ai genitori e ai parenti più stretti.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE