Portava in un terreno del Parco Nazionale del Vesuvio rifiuti di carattere vegetale del suo raccolto e li bruciava accanto ai noccioleti insieme anche a scarti di natura speciale e pericolosa. È stato però scoperto dalla Forestale impegnata in operazioni contro la Terra dei Fuochi. Per un contadino 60enne di Boscoreale è scattata la denuncia mentre l’intera area di circa 1200 metri quadrati è stata posta sotto sequestro, perché ritenuta una vera e propria discarica abusiva.