Napoli, contro il Brescia si salvano solo i 3 punti carichi di brividi ECCO LE PAGELLE


325

Ospina: Poco impegnato, reattivo sulle uscite, può poco sul gol di Balotelli. Voto 6



Manolas: Guida la difesa e realizza la rete del raddoppio, esce per problemi fisici. Voto 6.5

Maksimovic: Cala alla distanza, fino all’uscita per infortunio. Voto 6

Ghoulam: Ancora lontano da una condizione accettabile. Voto 5

Di Lorenzo: Conferma le sue qualità in ambo le fasi. Voto 6+

Zielinski: Sottotono. Voto 5.5

Fabian Ruiz: Buon primo tempo, poi tende a sparire. Voto 6

Allan: Combatte e a tratti torna il giocatore apprezzato l’anno scorso. Voto 6+

Callejon: Solita sagacia tattica. Voto 6+

Mertens: Cuore ed anima degli azzurri, il gol e tanto gioco. Voto 7

Llorente: Dialoga bene con i compagni, la sua presenza si fa sentire. Voto 6.5

Luperto: Voto 6

Elmas: Voto 6+

Hysaj: Voto 5.5

Ancelotti: Buon primo tempo chiuso con il doppio vantaggio, ripresa di sofferenza. Tre punti fondamentali, le buone notizie terminano qui, difesa d’emergenza e una sensazione di “autolesionismo” (squadra ma soprattutto dell’ambiente) che stenta a dissolversi.

Arbitro: Scadente lui e i suoi assistenti, per fortuna c’è il Var. Voto 4

Brescia: Le squadre cuscinetto a cui ci eravamo abituati sembrano oramai un ricordo, anche le neopromosse e le candidate alla lotta per non retrocedere giocano a calcio e creano grattacapi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE