Madonna dell’Arco, festa dell’Incoronazione e incendio al campanile ECCO IL PROGRAMMA


4474

Un programma religioso, ed uno civile di cui si è occupato il comitato festa, per la 145esima Festa dell’Incoronazione della Madonna dell’Arco che cade la seconda domenica di settembre. «Un atteso appuntamento che ricorda un evento gioioso – ricorda padre Alessio Romano, rettore del Santuario domenicano – e che quest’anno vedrà insieme a noi, per la solenne celebrazione eucaristica di domenica 8 settembre, l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe. Siamo poi lietissimi della partecipazione, nei giorni precedenti, di don Carlo De Rosa, responsabile dell’associazione battenti della diocesi di Napoli, e di don Antonio Paone, postulatore e custode della causa di san Nunzio Sulprizio. Dobbiamo un ringraziamento particolare all’impegno svolto dal comitato festa che ha voluto offrire ai cittadini di Sant’Anastasia gli spettacoli del programma civile e al Comune per il supporto alla cerimonia dell’incendio simulato al campanile».



Le origini della Festa risalgono al 1873, anno in cui monsignor Tommaso Michele Passero manifestò a papa Pio IX l’intenzione di voler incoronare la venerata immagine della Madonna dell’Arco, ricevendo l’assenso del pontefice. Nell’occasione, l’8 settembre 1874, il Santuario fu addobbato con drappi scarlatti sormontati da veli bianchi e festoni azzurri con bande dorate, con sete pregiate a trama di rose, con arazzi. Sull’abside furono apposti il monogramma di Maria circondato da angeli e il tempietto fu decorato da candelieri in argento e alabastro. All’esterno, migliaia di lampadine. Dopo cinquant’anni, nel 1924, furono organizzati festeggiamenti solenni per ricordare l’evento e la tradizione perdura oggi, con un solenne Triduo che termina il sabato sera quando si tiene lo spettacolare simulato incendio del campanile, rito che si tramanda da sessantanove anni. La domenica, a mezzogiorno, vi è la solenne celebrazione eucaristica mentre nel pomeriggio per le vie della città, tra una folla esultante di fedeli e migliaia di battenti con la loro tradizionale divisa e gli stendardi, si snoda la solenne processione. Il quadro riproducente il prezioso affresco della Madonna dell’Arco viene portato in processione per le vie principali di Sant’Anastasia. Al suo rientro in Santuario, mentre si canta la Salve Regina, i fedeli salutano la loro Mamma dell’Arco acclamandola Regina dei loro cuori e delle loro vite.

Di seguito, il programma religioso e quello civile:

5 – 6 – 7     SETTEMBRE 2019

Solenne triduo in preparazione alla festa

9.15 Recita del Rosario e canto delle litanie

10.00 Santa Messa e supplica alla Madonna

17.45 Recita del Rosario e canto delle litanie

18.30 Solenne celebrazione Eucaristica

5 settembre: Don Carlo De ROSA

6 settembre: Don Antonio PAONE

7 settembre: padre Alessio ROMANO op

DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019

Sante Messe ore 7 – 8.30 – 10 – 11 – 13 – 17.00 – 18.30 – 20.00

ore 12.00 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Cardinale Crescenzio SEPE

18.30 Solenne Processione

Intronizzazione del quadro della Madonna.

Consegna delle chiavi della Città da parte del Sindaco e preghiera di intercessione per la Città.

Omaggio delle Associazioni Battenti con Stendardi e Labari lungo via padre Raimondo Sorrentino.

Visita alla Casa Albergo e RSA per Anziani Madonna dell’Arco e preghiera per gli ammalati.

Processione per le seguenti vie: Padre Raimondo Sorrentino – via Madonna dell’Arco – incrocio via Lagno Maddalena – via Madonna dell’Arco – via Guglielmo Marconi – via Pozzo – Corso Umberto I – Parrocchia Santa Maria La Nova – via Antonio d’Auria – via Madonna dell’Arco.

Davanti al Santuario – preghiera di affidamento alla Madonna.

PROGRAMMA CIVILE

VENERDÌ 6 SETTEMBRE 2019

Antico Refettorio. Presentazione del Libro: “Il Lunedì in Albis: “Il pellegrinaggio dei Battenti” di Leandro FELICIONI e Francesco GRAZIUSO a cura di padre Alessio Maria ROMANO op

Inaugurazione Mostra Fotografica

Esposizione delle Tavolette Votive recuperate dal Nucleo Operativo dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio.

 

SABATO 7 SETTEMBRE 2019

22:00 69° Spettacolare Incendio del Campanile

Spettacolo piromusicale dal Campanile del Santuario

22.30 Tony Colombo in concerto

 

DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019

21.30 I Parià: Napoli incanta

 

VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019

ore 20.00 Piazza Madonna dell’Arco

“Balli e canti a suono di Tammorra” a cura dell’Assocazione San Ciro Onlus – Sant’Anastasia

 

SABATO 14 SETTEMBRE 2019

ore 18.30 Rievocazione Storica dell’Antico Pellegrinaggio alla Vergine dell’Arco a cura dell’Associazione San Ciro Onlus – Sant’Anastasia in collaborazione con: “I Giocondi” diretti da Luigi De Simone

La Paranza “O bell o nient” di Angelo di Pascale

Pro Loco Arco Sant’Anastasia

Associazione Eventi Mariani

“La Festa continua: Balli e canti a suono di Tammorra”

 

SABATO 14 SETTEMBRE 2019

Estrazione della Lotteria per il

145° Festa dell’Incoronazione e

69° Incendio del Campanile.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE