Martedì pomeriggio, i detective hanno scoperto circa 13 chilogrammi di marijuana all’interno di alcuni pacchi in due valigie grazie al fiuto di un cane antidroga. L’azione della polizia è avvenuta all’interno del terminal dell’aeroporto di Sidney in Australia. La polizia ha detto che altri 36 chilogrammi, e oltre 6.000 dollari in contanti, sono stati successivamente trovati durante le ricerche in due casi di Cheltenham e Kurralta Park nella zona ovest di Adelaide. Qui vivevano Danilo Stolfi, 27 anni originario di Palma Campania, e la fidanzata del posto, Gudy Nursintara Yamani, 26 anni, accusati di traffico di droga.

La polizia ha dichiarato che il sequestro aveva un valore totale di circa 415.000 dollari. I due hanno deciso di non pagare la cauzione per essere temporaneamente rilasciati ed al momento si trovano in stato di arresto con la pesante accusa di narcotraffico. Il volo che i ragazzi avrebbero preso è quello che da Sidney portava appunto ad Adelaide. La polizia ha infine spiegato che «Il traffico di droghe è collegato dalle organizzazioni criminali, quindi per intercettarle dobbiamo interrompe le loro operazioni».