Furto a mobilificio di Pompei e danni alla pizzeria “I Fratelli Caponi”, fermato un 25enne


5356

I poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, agli ordini del primo dirigente Claudio De Salvo, hanno fermato Carmine Iorio, 25enne di Torre Annunziata. Il giovane è accusato di essere il presunto autore di un tentato furto avvenuto in un noto mobilificio di Pompei e del danneggiamento della pizzeria “I Fratelli Caponi” di Torre Annunziata. In base alla ricostruzione investigativa, Iorio è stato fermato dagli agenti mentre tentava di compiere un nuovo raid. Il 25enne, per il quale ovviamente vale la presunzione d’innocenza, è stato quindi posto agli arresti domiciliari.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE