Home Notizie Emergenza roghi a Sant’Anastasia, sindaco e assessore presentano denuncia contro ignoti

Emergenza roghi a Sant’Anastasia, sindaco e assessore presentano denuncia contro ignoti

Una querela contro ignoti è stata depositata oggi ai carabinieri dal sindaco di Sant’Anastasia, Lello Abete, e dall’assessore all’Ambiente Alfonso Di Fraia preoccupati per i forti «miasmi segnalati in più zone del paese», e dei quali gli amministratori locali non sono riusciti a risalire all’origine. Secondo quanto reso noto dagli stessi firmatari della querela, in alcune zone del paese, da qualche mese, persistono miasmi segnalati più volte dai residenti, e dei quali non si riesce a venire a capo.

«Siamo scesi in campo con vigili urbani e protezione civile – spiega Di Fraia – ma non siamo riusciti a trovare cosa dia origine a questi miasmi che rendono l’aria irrespirabile. Abbiamo scritto all’Arpac, ai carabinieri, al Noe, alla Polizia metropolitana, e finora non abbiamo avuto risposte né riscontri di altro genere. Ieri abbiamo scritto al Ministro Sergio Costa, affinchè ci aiuti nella tutela dell’ambiente in una zona a ridosso della Terra dei Fuochi, e che ha criticità ambientali da risolvere». Di Fraia, infine, ha sottolineato che la querela sarà consegnata anche alla Procura di Nola.

Posting....
Exit mobile version