Da Pomigliano a Firenze per simulare il furto del furgone: denunciato pluripregiudicato


906

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Pontassieve, in provincia di Firenze, hanno denunciato un 41enne pluripregiudicato, proveniente da Pomigliano, per simulazione di reato e ricettazione. La mattina del 28 agosto, l’uomo aveva denunciato ai carabinieri il furto del proprio furgone, senza dare indicazioni di tempo e luogo precise.



Il veicolo era già stato trovato, nel corso della notte, da una pattuglia dell’aliquota radiomobile in una via della zona dei Villini, con le chiavi inserite e, nel bagagliaio, numerose attrezzature edili appartenenti al 41enne. Le indagini hanno accertato sia l’infondatezza della denuncia sporta dall’uomo sia la provenienza di buona parte degli utensili, del valore di circa 30.000 euro, da quattro distinti furti su furgoni avvenuti, nella notte tra il 27 e il 28 agosto, nelle zone di Pontassieve, Pelago e Incisa.

Le indagini stanno proseguendo per individuare la provenienza di tutta la refurtiva: al riguardo i carabinieri invitano coloro che avessero subito furti di materiale edile, a rivolgersi alla compagnia di Pontassieve.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE