Nella notte la biglietteria della rinata stazione dell’Eav di Pomigliano d’Arco di Pratola di Ponte è stata completamente devastata, depredata e vandalizzata da ignoti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. Rammarico e un monito sono stati espressi dal noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader associazione Guardie Particolari Giurate: «Dopo tanti sforzi per far rinascere una così bella stazione, punto cruciale per tanti pomiglianesi, non pensare a una vigilanza h24 è veramente imperdonabile. Spero e mi auguro che presto i ladri vengano assicurati alla giustizia e condannati esemplarmente. Nel contempo invito tutti a fare quadrato ed a fare sentire la propria voce per tutelare un bene comune essenziale alla cittadinanza pomiglianese e l’intera rete di collegamento Eav.