Bimbo si recide mezzo dito a La Cartiera di Pompei: sequestrato un cestino dei rifiuti


1402

Un bambino di 6 anni si è reciso mezzo dito della mano destra al centro commerciale La Cartiera di Pompei. Secondo quanto appreso sarebbe stato sequestrato un cestino della spazzatura dove il piccolo si sarebbe tagliato in maniera profonda, quasi fino a perdere del tutto il ditino. Il bimbo è stato subito portato in ospedale a Boscotrecase per poi essere trasferito al Santobono di Napoli. Qui è giunta un’equipe di chirurgia della mano che ha riattaccato il dito allo sfortunato avventore del centro commerciale pompeiano. Nei prossimi giorni sarà valutata la ripresa della mobilità della mano. Intanto si cerca di capire cosa sia accaduto. Secondo quanto appreso i carabinieri della stazione di Pompei stanno cercando qualcosa di molto tagliente che sarebbe stato gettato in un cestino di rifiuti dove il bimbo aveva probabilmente gettato un carta, provocandosi quindi la brutta lesione.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE