Home Attualità Troppi rifiuti in strada, si va verso un sito di stoccaggio a...

Troppi rifiuti in strada, si va verso un sito di stoccaggio a Marigliano

Torna lo spettro dell’emergenza rifiuti nel Napoletano e si cercano alternative per evitare altri sacchetti in strada. Tra dieci giorni la Sapna dovrà indicare i siti di stoccaggio necessari alla Provincia di Napoli per non riempirsi di rifiuti quando, a partire dal 30 agosto e fino al 12 ottobre resterà fermo il termovalorizzatore di Acerra. Avanza l’ipotesi di utilizzare nuovi spazi a Marigliano. «Alla Regione avevamo indicato sei possibili stoccaggi – spiega l’amministratore unico della Sapna, Gabriele Gargano – uno era a Marigliano, gli altri ad Acerra e Giugliano».

Exit mobile version