Movida a Pompei, basta alle bottiglie di vetro ed alla musica ad alto volume nei locali


327

Sicurezza e decoro urbano sono gli obiettivi che il sindaco di Pompei, Pietro Amitrano, intende perseguire con l’ordinanza che disciplina la vendita e l’intrattenimento dei locali oltre le ore 23 e fino alle ore 7 del mattino



ZERO ALCOOL IN VETRO DI SERA. Divieto di somministrazione e vendita per asporto, sia in forma fissa che ambulante, di bevande ed alcolici in contenitori e bicchieri in vetro fino al 31 ottobre 2019. In tale contesto, la somministrazione di alcolici ed il loro consumo, è vietata dalle ore 23 alle ore 7 ed è consentito il consumo e la somministrazione sul posto esclusivamente negli esercizi muniti della licenza prevista. Per chi trasgredisce ci saranno sanzioni pecuniarie dai 25 ai 500 euro.

REGOLAMENTATI I LOCALI. Per le attività al chiuso la diffusione di musica di intrattenimento negli esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande è consentita fino alle ore 24, con la protrazione di un’ora nei soli giorni di venerdì e sabato e riduzione congrua del volume già a partire da un’ora prima del termine fissato. Ciò vale per chi svolge intrattenimento all’interno del locale, senza dare luogo ad emissioni sonore avvertibili dall’esterno. Per i piccoli intrattenimenti musicali negli spazi all’aperto, sia pubblici che privati, di pertinenza degli esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande, il divieto di emissioni sonore scatta prima: ore 24 dei giorni feriali, con la possibilità di protrazione di un’ora nei soli giorni di venerdì e sabato e con obbligo di ridurre il volume a partire da un’ora prima della chiusura. I contravventori saranno puniti con una sanzione amministrativa pecuniaria da 258.23 a 10.329,15 euro. Inoltre, l’accertata violazione delle disposizioni, reiterata per tre volte nell’anno solare, comporterà, anche l’applicazione la sospensione per 3 giorni dell’attività.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE