Fugge all’alt e si schianta con un 18enne in scooter: arrestato nel Vesuviano


1850

Resistenza a pubblico ufficiale e omissione di soccorso: con queste accuse è stato arrestato a Torre del Greco Michele Vulcano, 26 anni. Era alla guida del suo scooter con la fidanzata quando, sul corso Vittorio Emanuele, i militari gli hanno imposto l’alt con la paletta: Vulcano non lo ha rispettato e s’è dato alla fuga per le vie del centro. Giunto all’incrocio con via Cesare Battisti, non s’è fermato allo stop e ha urtato uno scooter guidato da un 18enne che è finito a terra. Attraverso il numero di targa, i carabinieri sono riusciti a risalire al suo nome e lo hanno fermato mentre – ha riferito – si recava in caserma avendo capito che era inutile nascondersi. È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e omissione di soccorso, mentre la sua ragazza è stata denunciata solo per il secondo reato. I carabinieri hanno inoltre accertato che il ragazzo non ha la patente e lo scooter non era assicurato: gli sono state pertanto contestate contravvenzioni al codice della strada per più di settemila euro e lo scooter è stato confiscato.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE