Fermato dai carabinieri inveisce: «Fanno bene ad uccidervi a coltellate come Cerciello»


2640

Inveisce contro i carabinieri durante un controllo con la frase “fannu buenu ca bu danno dieci coltellate”, chiaro riferimento all’omicidio del vicebrigadiere di Somma Vesuviana, Mario Cerciello Rega, avvenuto a Roma il 26 luglio scorso, e un 66enne di San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, è stato denunciato per “vilipendio alle forze armate”. I carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico, hanno fermato il 66enne mentre era in sella alla propria Vespa 125, contestandogli due violazioni al codice della strada. L’uomo ha da subito evidenziato una certa insofferenza, assumendo un atteggiamento astioso nei riguardi dei militari e inveendo contro di loro e offendendo.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE