Un arresto per evasione dai domiciliari e due pregiudicati di Scampia denunciati per riciclaggio. I carabinieri hanno arrestato un uomo evaso dagli arresti domiciliari dove doveva trovarsi ristretto. Si tratta di Raffaele Biondelli, di 30 anni, di Volla. Durante l’intervento dei carabinieri, i militari hanno sorpreso due uomini che erano a pochi metri dall’abitazione di Biondelli, all’interno di un’auto e, durante la perquisizione, i due soggetti sono stati trovati in possesso di 18mila euro. Per questa ragione sono stati entrambi denunciati. Sono stati i carabinieri della stazione di Volla ad arrestare Biondelli che è stato accusato di evasione dagli arresti domiciliari, stesso reato già contestatogli lo scorso primo agosto. Adesso attende di essere giudicato con rito direttissimo. I 2 uomini denunciati sono risultati essere pregiudicati di Scampia di 35 e 29 anni. Nella loro auto, dentro a una busta per la spesa, custodivano ben 17.900 euro in contante sul cui possesso non hanno proferito parola. I militari li hanno denunciati per riciclaggio ed hanno sequestrato il denaro.