Cerciello fu attirato in una trappola, ecco i dubbi degli inquirenti


3250

È l’ordinanza del gip Chiara Gallo a spiegare come, pochi minuti prima dell’omicidio, quella notte, tutti i protagonisti passino da via Gioacchino Belli, la perpendicolare di via Cossa, dove ha sede l’hotel Le Meridien e dove viene dato l’appuntamento, con l’indicazione errata che indicava la filiale Unicredit come punto di riferimento. Il giudice ripercorre tutti i passaggi che hanno portato al drammatico epilogo. I carabinieri Andrea Varriale e Mario Cerciello Rega sono a Trastevere insieme a Sergio Brugiatelli, che ha subito il furto dello zaino e una richiesta di estorsione dagli americani. Riassumendo la relazione di servizio di Varriale, il gip precisa: «Brugiatelli effettua una telefonata al proprio cellulare, anche alla presenza del carabiniere Varriale e del vicebrigadiere Cerciello Rega, che veniva registrata mediante applicazione Whatsapp.



In considerazione di quanto appreso, unitamente a Brugiatelli – si legge ancora nell’ordinanza – i due operanti raggiungevano via Gioacchino Belli e, a piedi, arrivavano in via Cesi, lasciando Brugiatelli nei pressi dell’autovettura di servizio, parcheggiata in sosta presso via Belli». La banca in effetti si trova in via Cesi e l’omicidio si consumerà davanti all’ingresso della farmacia sul lato opposto della strada, all’angolo di via Pietro Cossa. Ma anche i ragazzi si soffermano in via Belli. Escono dall’albergo alle 2,48 e gettano lo zaino in una fioriera che si trova dal lato opposto rispetto alla strada che percorreranno per raggiungere la banca. Per 24 minuti non si sa cosa facciano. Alle 3,12 passano davanti alle telecamere di una gioielleria, in via Cesi, distante circa 60 metri dall’hotel. Ma è in via Belli, di fronte dell’ingresso dell’albergo, che una telecamera potrebbe offrire altri elementi su quei 24 minuti. È il sistema di videosorveglianza di una vineria, al civico 70.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE