Addio a Cesare, sul web il dolore per la morte del giovane prof di Carbonara di Nola


4586

Cesare Sepe era un ragazzo molto ben voluto. Tanti messaggi commossi hanno invaso la sua bacheca su Facebook. Amici, conoscenti e familiari lo ricordano come una persona speciale e disponibile. “La tua eleganza, la tua simpatia e la tua risata rimarrà sempre scolpita nel nostro cuore. Ci mancherai R.I.P. Condoglianze a tutta la famiglia”, scrive una sua amica. Il prof di cucina di Carbonara di Nola è deceduto nel Lodigiano dove lavorava a seguito di un incidente in moto per cui il 34enne non ha avuto scampo.



Ma i messaggi sono tantissimi: “Riposa in pace grande prof.” e ancora “amico, caro amico”, “un grande collega di vita”. “Abbiamo avuto il piacere di averlo come professore ed era una bravissima persona ci mancherà davvero molto”, scrive qualcuno commosso. “Riposa in pace e aspettaci oltre l’arcobaleno. È lì che ci verrai incontro sorridendo”, l’augurio di un’altra sua amica.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE