Terzigno, rapina alla Gioielleria Ammirati: proprietari e commessa in ostaggio


8404

Momenti di terrore a Terzigno nella Gioielleria Ammirati dove un gruppo di banditi è spuntato dalle fogne nella più classica delle azioni della “banda del buco”. Secondo quanto appreso il “colpo” non sarebbe riuscito dopo che titolari e dipendenti sono rimasti in ostaggio per alcuni minuti, poi un malore di una delle dipendenti avrebbe spinto la gang a fuggire via sempre tra i condotti sotterranei.



In questi momenti le forze dell’ordine stanno proprio cercando tra le fogne e sul posto girano poliziotti in giubbotti antiproiettili. Tanta tensione, dunque, sul corso Leonardo Da Vinci dove c’è una gran folla di curiosi nonostante il pericolo ancora tuttora incombente e con un’operazione di polizia in corso nel tentativo di acciuffare la banda.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE