Si terrà nel pomeriggio di oggi al Secondo Policlinico di Napoli l’autopsia sul corpo della piccola Ginevra Narciso, la bimba di un anno e 4 mesi lanciata dal balcone dal padre lunedì 15 luglio a San Gennaro Vesuviano, in provincia di Napoli. La bimba è morta sul colpo. Subito dopo averla lanciata, il padre, Salvatore Narciso, 35 anni, si è buttato giù a sua volta dal balcone posto al secondo piano di un palazzo in via Cozzolino, tentando di togliersi la vita. L’uomo è stato salvato e trasportato dal 118 all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è stato sottoposto ieri a un delicato intervento chirurgico e dove è attualmente piantonato.