È rimasto a lungo bloccato il traffico bloccato, almeno in parte, ai caselli dell’autostrada di Pompei scavi a causa di un bus turistico che ha imboccato i caselli nella corsia riservata ai possessori di Telepass. Il bus era diretto a Napoli e non ha calcolato che l’altezza del mezzo era superiore al casello stesso, quindi, ha effettuato una manovra che ha sfasciato il palo della segnaletica rimanendo incastrato. Tutto sarebbe partito dal mancato sollevamento della sbarra del casello Telepass e dal tentativo del conducente del bus di fare retromarcia per prendere un’altra corsia.