Poggiomarino, tentò di uccidere il cognato: condannato a 6 anni


1819

Attese il cognato in strada per accoltellarlo dopo una serie di litigi. I fatti a Poggiomarino il 27 luglio dello scorso anno. È stato condannato per tentato omicidio, Pietro Buongiorno di 34 anni, che ferì gravemente il 23enne Giorgio Iadeluca, finito in ospedale con un polmone perforato ed in pericolo di vita. L’uomo è stato condannato a 6 anni di reclusione per tentato omicidio dopo una richiesta da parte del pm di una pena complessiva di 12 anni.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE