Palloncini bianchi a San Gennaro Vesuviano per l’ultimo saluto a Ginevra


6094

San Gennaro Vesuviano ha detto addio alla piccola Ginevra, la bimba di 17 mesi lanciata nel vuoto dal papà ancora ricoverato dopo essersi lanciata dal balcone. Palloncini bianchi lasciati verso il cielo e applausi hanno scandito l’omaggio all’angelo indifeso ed innocente. Tutto insieme alle lacrime, quelle di mamma Agnese, dei nonni, degli zii e di tanta gente comune.



Affollata la chiesa dei Santi Gioacchini ed Anna che ha accolto il feretro bianco già alle 9 per una breve camera ardente, poi la funzione religiosa piena di commozione. Oggi, il papà Salvatore dovrebbe essere interrogato. Le sue condizioni sono ancora gravi ma ce la farà. La piccola Ginevra è invece morta sul colpo e si cerca ancora un movente valido per questo gesto così brutale ed assurdo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE