Somma Vesuviana in lutto per la morte a 56 anni di don Paolo Aniello Di Palo, parroco della chiesa di San Michele Arcangelo di Somma Vesuviana. Padre Paolo era stato ordinato sacerdote il 2 ottobre del 1988 ed appena lo scorso anno aveva festeggiato proprio a Somma Vesuviana il trentennale del suo sacerdozio. Secondo quanto appreso, il parroco soffriva di problemi cardiaci ed era in lista di attesa per il trapianto.

Cordoglio dal sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno: «La nostra città oggi perde un uomo che ha significato tanto per la sua comunità religiosa. Ci ha lasciati padre Paolo Di Palo che guidava la chiesa di San Michele Arcangelo, che tutti conosciamo come il Carmine, non ha mai lasciato i suoi fedeli neanche nei momenti in cui la salute lo stava debilitando. Un esempio per i parrocchiani e per tutti quanti noi che abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo. A nome mio e dei sommesi mi stringo al dolore della sua famiglia, sono certo che nessuno lo dimenticherà».