Il ministro vuole togliere la Circumvesuviana alla Regione: «Passerà allo Stato»


1699

In diretta su Radio CRC, Vincenzo De Luca, presidente Regione Campania, ha parlato della crisi dell’Eav, la società che gestisce la Circumvesuviana: «Questi nostri amici sono peggio dei contabili della Prima Repubblica. Toninelli non ha mai fatto nulla per la situazione trasporti campano e, me lo lasci dire, non do importanza ad un ministro con la permanente. La Regione investirà altri 243 milioni di euro. Per la Circumvesuviana stiamo vivendo un attacco mirato, come se chi parlasse venisse da Stoccolma. In un anno e mezzo abbiamo risanato l’azienda, con l’aiuto della Regione, ed in questi giorni si stanno chiudendo i concorsi per l’assunzione di nuovo personale. I mezzi risultavano vecchi, quindi la Regione ha investito altri soldi per acquistare treni revampizzati e ben 20 treni nuovi. Si sta facendo un miracolo». Ieri nel Salernitano, infatti, Toninelli aveva manifestato l’intenzione di togliere la tratta della Circumvesuviana alla Regione ed all’Eav per consegnarla allo Stato: «Se il sistema trasporti non è realmente integrato, il turismo non può decollare. Vogliamo la Circumvesuviana», ha detto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE