Circumvesuviana, giovedì la protesta nelle stazioni da parte dei pendolari


519

Manifesteranno giovedì 11 luglio dalle ore 10 alle 11 nella stazione di Porta Nolana, a Napoli, per protestare contro «la gestione delle linee vesuviane bersagliate da ritardi, soppressioni, avarie e incidenti». Sono i pendolari che utilizzano la Circumvesuviana, linea ferroviaria gestita dall’Eav (holding dei trasporti della Regione Campania) e sulla quale si registrano quotidianamente disagi. Per raccogliere le varie esperienze degli utenti e per portare avanti azioni di protesta è nato il gruppo Facebook “No ai tagli dei treni della Circumvesuviana” che conta oltre 5mila utenti. Il portavoce del comitato pendolari, Enzo Ciniglio, spiega in una nota che l’idea della manifestazione dal titolo «Viaggiare è un diritto, non chiediamo miracoli» è nata come risposta a quanto dichiarato dal presidente di Eav, Umberto De Gregorio, secondo cui il servizio della Circumvesuviana «è ancora carente ma è un miracolo che esista». Gli organizzatori della manifestazione invitano «i rappresentanti istituzionali, sindaci, consiglieri comunali e regionali a non lasciare soli i propri concittadini in questa battaglia in difesa dei diritti e della dignità dei pendolari vesuviani».



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE