Una massa di persone in attesa sulle banchine della stazione circumvesuviana stazione di Ercolano. In molti attraversano i binari, mettendo rischio la propria incolumità. “Queste immagini – denuncia Adolfo Vallini del sindacato USB – mostrano chiaramente l’approssimazione con cui vengono gestiti i servizi di trasporto in Campania e il pericolo che regna sulle banchine a causa dei tantissimi utenti in attesa dei pochi treni programmati. Un servizio di trasporto pubblico totalmente inadeguato e che mostra, con chiarezza, l’incapacità della politica regionale di garantire servizi efficienti, efficaci e sicuri”.