I carabinieri del Nucleo Investigativo stanno effettuando un sopralluogo nella stanza dell’hotel Meridien a Roma, dove alloggiavano Finnegan Lee Elder e Christian Gabriel Natale Hjorth, i 19enne arrestati per l’omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri, Mario Cerciello Rega. Nei giorni scorsi nella camera era stata trovato il coltello utilizzato per il delitto, nascosto nel controsoffitto, e un flacone di psicofarmaco utilizzato da Elder.

Ethan Elder, il padre di Finnegan Lee Elder, il giovane americano accusato di aver accoltellato il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, è appena sbarcato a Roma da Oakland. Il padre di Finnegan, vestito in camicia scura e jeans, dopo avere trascorso circa mezzora nell’area dell’aeroporto di Fiumicino dedicata al ritiro bagagli, è affiancato da alcuni uomini della Polaria. Fuori dal terminal “Arrivi internazionali” l’uomo è atteso da numerosi cameramen e giornalisti.